venerdì 10 novembre 2006

Vaglia

Un'intera mattinata
persa in una scuola
indiavolata
con la mia bocca
spalancata
volta alla lavagna
con la congestione
della mia voce
penetrata
nel mio silenzio
ho scritto
lettere piene di rabbia

Non sono mai stata
tanto
attaccata alla posta

(sentite scuse a Ungaretti)

1 commento: